Dove siamo

VIA L. MENIS, 2 – 33011 ARTEGNA (UD)
Tel. 0432987233
Fax. 0432977163

Lunedì - Venerdì
08:30 - 12:30 - 15:00 - 19:00

Sabato
08:30 - 12:30

ANALISI INSUFFICIENZA VENOSA

L’insufficienza venosa cronica degli arti inferiori (Ivc) nei suoi vari gradi di manifestazione colpisce in Italia il 40% delle donne ed il 25% degli uomini. E’ definibile come l’insieme delle manifestazioni cliniche legate ad un’anomalia funzionale del sistema venoso causata da un’incontinenza delle valvole con o senza l’associazione di una ostruzione delle vene, superficiali, profonde o perforanti. insuff-venosa-pag
L’Ivc si divide classicamente in minore, moderata e severa e le tecniche chirurgiche, gli esami preventivi e i risultati attesi sono grandemente influenzati e dipendenti dalla severità del quadro clinico e anatomico presente.

I fattori di rischio

I fattori più comuni per l’Ivc sono la familiarità, il sesso femminile, il sovrappeso e la sedentarietà. Il Fumo di sigaretta ed alcuni problemi ortopedici possono predisporre all’Ivc (piede piatto, ginocchio valgo/varo, alluce valgo, ecc.) in quanto, alterando la corretta deambulazione e postura, possono compromettere il lavoro della pompa muscolare.

I Sintomi:

  • gambe stanche e/o pesanti
  • senso di irrequietezza agli arti inferiori (la cosiddetta sindrome delle gambe senza riposo)
  • dolore e/o bruciore al polpaccio (il dolore aumenta vicino a fonti di calore e nei periodi più caldi dell’anno)
  • gambe gonfie (le scarpe stringono) soprattutto di sera, dopo essere stati a lungo in piedi o nel periodo estivo
  • crampi notturni agli arti inferiori
  • formicolii

Il Pletix è un sistema che permette d’individuare:

  • I problemi di circolazione
  • La causa della pesantezza delle gambe

Lo strumento effettua un test non invasivo per il controllo del tempo di riempimento venoso (refilling time RT), cioè il tempo impiegato dal sangue a tornare nel polpaccio dopo che un movimento forzato ne ha causato il momentaneo svuotamento.

Torna ai Servizi